CoderDojo  è un movimento di volontari che prestano gratuitamente il loro tempo per insegnare a ragazzi dai 7 ai 17 anni le basi della programmazione.

Il nostro gruppo ha bisogno di adulti disposti a impegnare almeno un sabato al mese in uno dei nostri Dojo tra l’area di Vimercate, Monza e Lissone.

[contact-form to=’info@coderdojobrianza.it’ subject=’mentor candidature’][contact-field label=’Nome e Cognome’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’E-mail’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Testo’ type=’text’/][/contact-form]

Ci servono sia persone esperte di programmazione o educatori sia persone disposte ad affiancarci nell’area organizzativa: segretari, grafici, appassionati disposti a coinvolgere anche i genitori in laboratori paralleli ai dojo.

Ci servono sponsor per sostenere le spese di gestione (volantini, fotocopie, badge, cinture…).

Se sei un ragazzo delle superiori e stai cercando un’esperienza di alternanza scuola-lavoro, scrivici! Abbiamo un progetto anche per te!

Cosa fa un mentor?

Affianca i partecipanti al dojo nel loro apprendimento:

  • spiega, possibilmente con le mani lontane dalla tastiera;
  • incoraggia quando un ragazzo si trova in difficoltà;
  • condivide entusiasmo;
  • si diverte 🙂 e impara a sua volta.

La selezione

Poichè si tratta di affiancare dei bambini, la Fondazione CoderDojo prevede un percorso di valutazione dei candidati mentor:

  1. un primo contatto di presentazione,
  2. una o due referenze,
  3. una partecipazione ad un dojo come spettatore per vedere come funziona,
  4. eventualmente un mini corso sui software utilizzati dai ninja.

La Fondazione poi dispone di un percorso di e-learning per i mentor, disponibile nella piattaforma Zen.  Riportiamo di seguito un esempio dei materiali suggeriti (lingua inglese):

CoderDojo Code of Behaviour – Codice di condotta per volontari

Social Media and Communication Guidelines for Volunteers – Linee guida per la comunicazione e i social media per i volontari