Hour of Code: risorse utili

Dall’8 al 14 dicembre 2014 moltissime persone  in tutto il mondo hanno aderito all’iniziativa Hour of Code.

L’Ora del Codice è un movimento globale che coinvolge decine di milioni di studenti in oltre 180 paesi. Tutorial, della durata di un’ora, sono disponibili in più di 30 lingue. Non è necessaria alcuna esperienza. Da 4 a 104 anni.

HourOfCode

Programmare aiuta a sviluppare le abilità logiche e di risoluzione dei problemi, oltre che stimolare la creatività. Le statistiche di partecipazione su Code.org ci dicono che, iniziando in giovane età, gli studenti avranno le fondamenta per avere successo in qualsiasi carriera vorranno intraprendere.

L’Hour of Code è stata organizzata da Code.org, un’associazione pubblica americana senza scopi di lucro la cui missione è quella di espandere l’interesse per l’informatica rendendola disponibile in più scuole ed incrementando la partecipazione di donne e di studenti di colore al momento sottorappresentati. Una coalizione di partner si è unita per supportare l’Ora del Codice — compresi Microsoft, Apple, Amazon, Boys and Girls Clubs of America e la College Board.

CoderdojoBrianza ha contribuito all’iniziativa attraverso l’appuntamento di coding realizzato presso la Biblioteca di Bellusco. I partecipanti hanno creato questo videogioco in circa tre ore di tempo.
Inoltre, dai nostri profili Facebook e Twitter, abbiamo segnalato diverse risorse disponibili gratuitamente online per imparare la programmazione con divertimento.

Ecco l’elenco dei nostri suggerimenti:

item279102_185pxLightbot – The Coderdojo Edition:  progetto realizzato da Coderdojo e LightBot. Per la realizzazione del progetto completo vi occorrerà un’ora circa. Sono inoltre disponibili veloci tutorial per imparare i fondamentali della programmazione. Lingue disponibili: inglese, francese, russo, spagnolo, portoghese.

Ritorna-anche-questanno-il-Santa-tracker-di-Google-per-seguire-Babbo-Natale-nei-giorni-delle-feste-3Calendario dell’Avvento di Babbo Natale: progetto realizzato da Google. Ogni giorno viene sbloccato un tutorial a tema natalizio. Disponibile anche in italiano.

cover-logo-v2Make pong: progetto realizzato da Kano. Imparate a programmare costruendo un classico gioco arcade in un’ora! Cambiate il gioco, trasgredite le regole, vincete con il codice!

site_header_logoCode Monkey: progetto realizzato da Pearson Catalyst, Co.Lab, MindCet, Silicon Valley Education Foundation. Imparate a programmare, acchiappate le banane, salvate il mondo! Lingua inglese.

hoc-activity-codeyTynker-Hour of code: i puzzle e le attività proposte sono pensate per stimolare il pensiero computazionale degli studenti ed insegnare loro le basi della programmazione.  Risolvete ciascun gioco attraverso la scrittura di un codice di programmazione attraverso blocchi. Lingua inglese.

indexMade with code: progetto di Google pensato per le ragazze.  In questo periodo natalizio è in corso la proposta di programmare uno speciale albero di Natale da condividere con amici e parenti.

imagesLearn to code: progetto di Codecademy.com per insegnare la programmazione agli adulti! Lingua inglese.

Siete confusi e non sapete da quale linguaggio di programmazione partire? Non preoccupatevi, guardate questa infografica di KeriLynn Engel:

What Code Should You Learn? - Via Who Is Hosting This: The Blog

Source: WhoIsHostingThis.com

Se questi progetti non vi bastano, ecco una lista di altri interessanti siti per imparare la programmazione.

Infine vi ricordiamo che c’è un modo molto economico per avere un computer dedicato all’apprendimento della programmazione: con circa 85 Euro, infatti, è possibile richiedere il kit completo per un Raspberry PI e installare Scratch, lo stesso programma che usiamo durante i nostri dojos.

Buon divertimento e… Above all, be cool!

 

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.