STE(A)M DAY!

Una giornata dedicata a: Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica!

L’8 novembre 2021 si celebra in tutto il mondo lo STE(A)M Day. Anche K12 – APS e CoderDojo Brianza vogliono portare il proprio contributo. Noi celebreremo questa ricorrenza sabato 6 novembre, alla Biblioteca di Vimercate, con un’intera giornata dedicata a queste materie.

Saremo presenti in due spazi della Biblioteca:

Auditorium (piano -1) con due tavole rotonde al mattino e laboratori al pomeriggio
Sala ragazzi (piano terra) con due laboratori CoderDojo, uno alle 10 e uno alle 14.30.Qui i dettagli per i dojo.

Cosa faremo in Auditorium

I dati dell’Ocse ci dicono che in Italia abbiamo la più grande prevalenza di adulti che dicono di non maneggiare la matematica. Oltretutto non è raro trovarsi in situazioni in cui qualcuno considera perfino un vezzo non capire niente di numeri. Non solo, i risultati dei test PISA, che misurano le competenze dei 15enni, fanno emergere un grande divario di genere tra adolescenti: c’è un baratro di competenze matematiche tra ragazze e ragazzi. […] C’è un dato sconcertante su cui riflettere. Il World Economic Forum nell’ultimo rapporto indica che ci vorranno 267.6 anni per la parità economica di genere. Non è tanto l’assurdità del valore assoluto che preoccupa quanto il fatto che ogni anno il numero aumenta. Non solo non si fanno progressi ma si va indietro. Al cuore di questa regressione il WEF identifica proprio la scarsa, diffusa,  presenza di donne nelle materie STEM. Perché sono questi i settori a più alto empowerment economico e le competenze in grande domanda nel futuro.

Ersilia Vaudo Scarpetta, astrofisica

Questa giornata è rivolta prevalentemente alle ragazze e ai ragazzi della scuola secondaria di primo e di secondo grado e alle loro famiglie. Attraverso le testimonianze di vari esperti nelle materie STE(A)M cercheremo di capire quali sono stati i loro percorsi di studi, le difficoltà che hanno affrontato e l’ambito lavorativo nel quale hanno trovato occupazione. Vedremo che non sempre la strada è chiara fin dall’inizio, ma è importante lasciarsi aperte tutte le porte e allenare la mente ad avere un approccio sempre pronto alle novità.

Per questo motivo la giornata è stata suddivisa in due parti: al mattino ci saranno due tavole rotonde e al pomeriggio alcuni laboratori.

Tavole rotonde: programma

Evento gratuito, iscrizione obbligatoria (apertura iscrizioni 15 ottobre), Green pass obbligatorio. Posti disponibili: 80

9.30 – 10.00 : registrazione partecipanti e accoglienza
10.00 – 11.00: In orbita! Viaggio tra scienza, arte, spazio

Stefano Stagnaro, moderatore della tavola rotonda, intervisterà tre ospiti che hanno in comune una grande passione: quella per il cielo e per l’Universo! Insieme a loro cercheremo di capire in quali galassie lavorative spettacolari è possibile arrivare studiando la fisica e non solo.

Laura Proserpio: ingegnere aerospaziale e astrofisica

Monica Marelli: artista e divulgatrice scientifica

Loris Lazzati: responsabile della programmazione didattica al Planetario di Lecco

11.00-11.30: Coffee break!

I partecipanti riceveranno un gettone che darà loro diritto a un caffè (o a uno sconto di pari valore) al bar offerto da K12 – APS

11.30 – 13.00: I bit tra Terra e Cielo: alla scoperta di professioni inaspettate!

Stefano Stagnaro, moderatore della tavola rotonda, intervisterà quattro ospiti che hanno seguito percorsi formativi che li hanno portati verso professioni inaspettate. Insieme a loro cercheremo di capire che cosa ha fatto scattare la scintilla che ha acceso la passione per le STE(A)M.

Elena Nava: software developer

Chiara Fucci: consulente comunicazione accessibile e cultural event planner

Fabio Borini: financial & ESG Performance Benchmarker

Sandro Bonazzola: manager e software engeneering

13.00-14.30: pranzo

I partecipanti potranno prenotare il pranzo presso alcuni locali convenzionati, oppure potranno organizzarsi in autonomia.

14.30-17.00: laboratori

Evento gratuito, Green pass obbligatorio dai 12 anni

L’accesso ai laboratori è libero, non occorre aver partecipato alle tavole rotonde del mattino e non occorre la prenotazione prima dell’evento. Ogni 30 minuti i laboratori verranno ripetuti (inizio di ogni turno: 14.30, 15.10, 15.50, 16.30) , quindi è possibile partecipare a ciascuno di essi. Il numero massimo di partecipanti è di 5 ragazze/ragazzi per laboratorio, sarà quindi possibile registrarsi al momento alle proposte a cui si è interessati.

  • Music PI: fare musica con Raspberry PI
  • Giochiamo con i numeri
  • Laboratorio spaziale

Vi aspettiamo numerosi!

#STEAMdayVime  #Arcturus21 #STEAMday21

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.