Stagione 2018-2019: preparatevi alle tante novità!

Cari ragazzi e cari genitori, non ci fermiamo nemmeno quando siamo in vacanza! Per la VI edizione di CoderDojoBrianza abbiamo in serbo per voi moltissime novità.

Iniziamo ad anticiparvi qualcosa in modo che possiate condividere con noi l’entusiasmo per quello che ci aspetta.

CoderDojo per tutti!

Questi appuntamenti sono pensati per le bambine e i bambini,  le ragazze e i ragazzi dai 7 ai 17 anni che vogliono imparare le basi della programmazione.

Uno dei momenti più cool di CoderDojoBrianza è quando i ragazzi condividono le loro competenze

Durante ciascuno di questi appuntamenti potrete seguire un percorso che vi insegnerà la logica di uno di questi linguaggi a vostra scelta:

  • Scratch: il mitico programma a blocchi colorati, usato spesso anche nelle scuole, che da gennaio 2019 sarà rilasciato in una versione tutta nuova con più sprite, più suoni e molti nuovi blocchi. Cosa importantissima: sarà disponibile per i browser più diffusi e anche sui tablet!
  • Python: linguaggio di programmazione dinamico orientato agli oggetti utilizzabile per molti tipi di sviluppo software. Offre un forte supporto all’integrazione con altri linguaggi e programmi, è fornito di una estesa libreria standard e può essere imparato seguendo tutti gli appuntamenti di un’edizione di CoderDojo.
  • HTML/CSS: HTML è il principale linguaggio di pubblicazione di pagine Web, oltre che uno strumento sempre più utilizzato per la realizzazione di contenuti e applicazioni mobile. I CSS servono per gestire tutto il layout di un sito Web. Grazie ad essi è possibile intervenire sulla formattazione del testo, sul posizionamento degli elementi grafici e sulla disposizione che questi elementi avranno rispetto a diversi media e device.

Non importa se non avete mai provato a programmare, i nostri mentor saranno a disposizione per introdurvi a questo super potere!

Il segreto di noi mentor? La verità è che ci divertiamo insieme a voi!

Oltre ai mentor, adulti volontari esperti di programmazione e con una forte attitudine divulgativa nei confronti di bambini e ragazzi, ci saranno anche i ragazzi dell’alternanza scuola-lavoro, giovani, entusiasti e molto preparati.

Infine, siccome un dojo è anche un momento di condivisione delle proprie competenze, i ragazzi che hanno raggiunto la cintura gialla o blu potranno candidarsi come mini-mentor!

E i genitori?

Quest’anno il programma pensato per i genitori sarà gestito grazie alla nostra associazione K12APS, nata per supportare CoderDojoBrianza.

In questi appuntamenti si stabilisce sempre un bel momento di confronto e crescita anche per i genitori

Mentre i ragazzi programmano, i genitori potranno approfondire alcune tematiche, ecco il programma di massima:

  • Incontro sullo sviluppo cognitivo di bambini e ragazzi, tenuto da un docente esperto. L’idea di questo appuntamento ci è venuta perché vogliamo capire meglio quali sono le abilità dei nostri ragazzi in ciascuna fase della crescita. Proporre le giuste sfide può essere allettante, proporre sfide di livello troppo avanzato per la loro età può essere frustrante. Vogliamo assicurarci che tutti possano lavorare nella massima serenità e questo incontro ci aiuterà a dipanare tutti i nostri dubbi.
  • Incontro sulle potenzialità educative dei videogiochi, con Michele Di Paola, educatore ed esperto del tema videogiochi in ambito educativo. Quante volte ci siamo chiesti se il tempo che i nostri ragazzi trascorrono con app e videogiochi sia dannoso come spesso ci fanno credere i media? Vogliamo provare a capirne di più e per farlo analizzeremo alcuni videogiochi e le potenzialità che hanno da offrire.
  • Lezioni di coding con Michele Di Bitonto, mentor solitamente dedicato ai ragazzi. Perché non provare a mettersi alla prova con il coding? Proverete a creare un piccolo programma che poi verrà quasi certamente valutato dai vostri giudici più severi: i vostri figli!
  • Incontro sui social network: quali sono i social più diffusi tra i ragazzi, che uso ne fanno, quali sono le condizioni che regolano privacy e modi di utilizzo? Proveremo a scoprirlo con la mentor Debora Mapelli.
  • Presentazione del libro “Prontuario per genitori di nativi digitali” di e con l’autore Gianluigi Bonanomi, amico storico di CoderDojo Brianza, giornalista, autore, formatore coi fiocchi!
  • Impostare la privacy nei social network più diffusi tra ragazzi: con la mentor Debora Mapelli andremo a vedere come settare le impostazioni di vari social in modo da rendere i nostri dati più sicuri.
  • Sfida di coding a coppie con i propri figli! Nel giorno in cui si festeggia Scratch cosa c’è di meglio che lavorare insieme ai vostri figli per creare un fantastico videogioco?

K12 APS per ragazzi

Le attività di K12 APS che proporremo ai ragazzi sono le seguenti:

  • Smonting: proveremo di nuovo a smontare e riassemblare dei vecchi computer!
  • YouTube video editing: come si monta un video per YouTube? Ce lo spiegherà un esperto
  • Il Deep Web: conoscere la rete per navigare più sicuri (appuntamento da confermare. Stiamo aspettando di sapere se avremo diritto a un finanziamento a seguito di un bando a cui abbiamo partecipato).

Appuntamenti Extra Dojo

Per le ragazze e i ragazzi maggiori di 11 anni abbiamo pensato a diversi progetti da sviluppare in alcuni appuntamenti dedicati che si terranno nella sede di Lesmo.

I gruppi sono già definiti, i genitori interessati sono stati contattati via email e i ragazzi si sono iscritti in base ai loro interessi. Non preoccupatevi se non avete ricevuto la mail, è probabile che i vostri ragazzi non abbiano ancora raggiunto l’età minima oppure che non abbiano ancora raggiunto le abilità necessarie, gli appuntamenti CoderDojo per tutti! servono proprio ad acquisirle e quindi a poter poi partecipare alle attività di questi gruppi dalle prossime stagioni.

  • Girls’ power: 9 ragazze lavoreranno alla realizzazione di un sito web e di una app dedicati al tema dell’alimentazione e della cultura.
  • Coolest Projects: 2 ragazzi e 2 ragazze lavoreranno al progetto che presenteremo come CoderDojo Brianza ai prossimi Coolest Projects di Dublino.
  • Makers: 4 ragazzi lavoreranno su un kit per realizzare robot, macchinine radiocomandate o chissà che altro!

Come avete visto ci aspetta una stagione davvero ricchissima!

Se volete darci una mano come mentor volontari contattateci, abbiamo bisogno di nuove forze!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.